FIRENZE E URBINO

Arte/Centro Città

 Palazzo Ducale a Urbino e Palazzo della Signoria a Firenze sono i più importanti centri dell’arte del Rinascimento in Italia. Qui, i viaggiatori possono apprezzare capolavori eccezionali di Raffaello, Bramante, Paolo Uccello, Tiziano e molti altri.

Tra questi due inestimabili centri storici vi è un continuo flusso di opere d’arte, che condividono nelle loro gallerie. Il tour è un invito a conoscere il genio artistico italiano che si estende dall’ adorabile Firenze dei De’ Medici alla più tranquilla terra dei Montefeltro.




Il pacchetto comprende

 ·         3 notti all’ HOTEL BRUNNELLESCHI 4*, nel centro di Firenze

·         4 notti all’ URBINO RESORT 4*, nelle vicinanze di Urbino

·         Colazione

·         1 biglietto d’entrata alla Galleria degli Uffizi a Firenze (senza fare la coda!)

·         1 biglietto per il tour della città di Firenze e Fiesole (biglietto valido 48 ore)

·         Visita guidata della città di Urbino (durata 3 ore)

·         5 giorni di noleggio auto (chilometraggio illimitato)


Programma

  

Giorno 1: arrivo

Arrivo e sistemazione in hotel 4* collocato al centro di Firenze. Se i visitatori desiderano, possono utilizzare il tempo libero per visitare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore , con la sua splendida Cappella del Brunelleschi, oppure il battistero di San Giovanni.

A coronare la serata, dalla cima del campanile di Giotto, avrete una magnifica visuale a 360° di Firenze.

La cena non è compresa, ma un ottima Fiorentina dovrebbe essere un must qui!

 

Giorno 2: visita della città di Firenze e Fiesole in bus

Dopo colazione, potrete avere un primo approccio a questa adorabile città con un tour della città in bus che vi fornirà delle informazioni essenziali in modo da pianificare al meglio il vostro soggiorno. Il giro vi introdurrà alle più importanti icone architettoniche fiorentine così come alla sua ricca ed interessante storia. I biglietti sono disponibili su richiesta presso la reception. I biglietti sono validi 48 ore per le linee A e B. è possibile partecipare al tour da qualsiasi fermata. La linea B raggiunge anche Fiesole, un incantevole paesino proprio alle porte di Firenze. Qui scoprirete un vasto sito archeologico con importanti scavi Romani ed Etruschi.

Nel rimanente tempo libero, Marche Maraviglia vi suggerisce altre visite come la Galleria dell’Accademia con eccezionali collezioni d’arte come quella del David di Michelangelo; la monumentale Basilica di Santa Croce (XIV secolo) che ospita le reliquie di noti personaggi come Galileo, Michelangelo, Canova, Rossini, Macchiavelli e Ugo Foscolo; inoltre, all’interno della Chiesa del Carmine: la Cappella Brancacci con i suoi spettacolari affreschi. La cena non è compresa. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: Firenze, Galleria degli Uffizi e Palazzo Vecchio (opzionale)

La Galleria degli Uffizi vanta uno dei più importanti patrimoni artistici di tutta la cultura occidentale. La mostra coinvolge alcuni dei più importanti artisti italiani come Botticelli, Leonardo da Vinci, Signorelli, Perugino, Giotto Caravaggio, Raffaello e molti altri. Le esibizioni sono sempre aggiornate e sviluppate e in alcuni periodi dell’anno potete trovare come ospiti nuovi capolavori o mostre. I turisti, molto spesso, tornano per arricchire e migliorare le loro capacità artistiche di apprendimento e apprezzamento. La visita alla Galleria può richiedere anche un’intera giornata. Nel tempo rimanente Marche Maraviglia suggerisce di visitare Palazzo Vecchio, capolavoro del manierismo fiorentino. Una visita opzionale nei dintorni del palazzo vi porterà alla scoperta di camere spettacolari, corridoi, porte nascoste e passaggi che sono stati chiusa pubblico fino a poco tempo fa; tale è il caso delle scale segrete del Duca Gualtieri, dello studiolo di Francesco I, dello studiolo di Cosimo I, delle capriate del soffitto del Salone risalente al 1500. Successivamente, una passeggiata attraverso il Ponte Vecchio, famoso in tutto il mondo, oltre il fiume Arno, vi farà rilassare mentre date un’occhiata alle botteghe degli orafi. La cena non è compresa. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 4: cantine del Chianti, Siena, Urbino

Continua il nostro tour dell’Italia Rinascimentale. Avrete il piacere di guidare attraverso queste dolci colline. In mattinata il noleggio auto vi aspetterà alla Stazione Centrale di Firenze. Da qui, ammirerete i paesaggi più belli a confine tra Toscana e Marche: le valli del Chianti (terre che ospitano le famose cantine del Chianti) e gli intervalli degli Appenini, offrono una vasta gamma di attrazioni. La sorprendente Siena e i suoi paesaggi circostanti sono caratterizzati per la forza dei colori, per il carattere deciso delle persone, per il sole splendente, per i borghi in collina e per i prati in fiore. Ma prima di arrivare a Siena, visitate Greve in Chianti, la capitale di uno dei vini più famosi al mondo. Marche Maraviglia vi consiglia di fare una sosta al Castello di Verrazzano, dove potrete visitare le famose cantine e degustare le tipicità della zona. Lasciando la zona di Arezzo, potrete fare un salto nel suggestivo borgo medioevale di Anghiari ed infine poi Bocca Trabaria. Arrivo ad Urbino. Sistemazione in hotel. Marche Maraviglia vi propone di rilassarvi nel centro benessere dell’hotel.

 

Giorno 5: il genio Rinascimentale di Urbino e le ceramiche di Urbania

Dal punto pù alto, Urbino (patria del grande Raffaello), offre una vista maestosa del Palazzo Ducale. Un tour nel Palazzo Ducale significa, fare un tuffo nelle opere rinascimentali di Raffaello, Tiziano, Piero della Francesca e Paolo Uccello, tra innumerevoli ricchezze architettoniche. Nella vicina Urbania, le famose ceramiche di Casteldurante, vere e proprie opere d’arte, introdotte da icone del Rinascimento come il Duca Federico e Della Rovere. Tutt’oggi queste ceramiche sono prodotte con tecniche originali. Al mattino, una guida turistica vi aspetterà per un’esperienza indimenticabile, un tour tra gli splendori rinascimentali della città (durata: 3 ore).

Nel centro storico, la zona più antica della città, sarete in grado di ammirare le ricchezze architettoniche e storiche, oramai divenute icone per la città.

Marche Maraviglia vi suggerisce di visitare il Palazzo Ducale (i biglietti non sono inclusi nel pacchetto). Più tardi, la visita guidata prosegue nei vicoli del centro alla scoperta della Fortezza di Albornoz, con i suoi fantastici giardini ed i suoi panorami ammalianti; della facciata del Palazzo Ducale, con le sue prorompenti guglie ed i tetti dal color rosso ruggine (grazie alle tegole in laterizio); della Cattedrale e dei “Torricini” (delle guglie strette del Palazzo Ducale). Eventualmente, l’itinerario può continuare, con la visita agli affreschi dei fratelli Salimbeni nell’ Oratorio di San Giovanni. Nel pomeriggio, si procede verso Urbania, dove è possibile osservare professionisti che praticano nei loro laboratori l’arte della maiolica. Qui, vengono creati pezzi unici e di inestimabile valore, seguendo le tecniche ancestrali di lavorazione, ereditati dal Rinascimento. Ritorno ad Urbino nel tardo pomeriggio. La cena non è compresa. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 6: Gola del Furlo e raccolta di tartufi (opzionali)

Le terre Urbinate non sono solo famose per le loro bellezze storiche ed architettoniche, infatti, questa regione offre anche delizie come  preziosi tartufi, funghi freschi, formaggi tipici e olio d’oliva di classe mondiale. A pochi chilometri da Urbino, tra gli incantevoli scenari della Gola del Furlo, in una zona che gode di un’alta produzione di tartufi bianchi, si trova Acqualagna. Avrete la possibilità ( escursione facoltativa ) di immergervi in una vera e propria “caccia al tartufo”, accompagnato da un esperto e dal suo cane. L’escursione dura circa un’ora e mezzo, e alla fine potrete godere di una degustazione delle specialità locali, tra cui ovviamente una vasta gamma di prelibatezze a base di tartufo. Più tardi, nel tempo libero, potete abbandonarvi ai piaceri del Montefeltro. Rocche e castelli circondati da un paesaggio morbido, che racconta l’importanza storica di queste colline.

Marche Maraviglia vi suggerisce di visitare il borgo di San Leo che giace in cima ad una cresta rocciosa ed è proprio questa strategica posizione che rese la fortezza inaccessibile.

La cena non è compresa. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 7: Gradara, la rocca dell’amore eterno ( tour opzionale )

Nelle vicinanze di Urbino, potrete trovare Gradara. Una visita al suo castello vi farà immergere nel passato tra le antiche meraviglie storiche e artistiche.

L’arte imperscrutabile e i determinati dettagli architettonici vi scaturiranno forti emozioni di meraviglia e stupore. Secondo la leggenda il Castello di Gradara fu la scena della tragica storia d’amore di Paolo Malatesta e Francesca da Rimini, smascherati del loro amore secreto e uccisi da Giangiotto, marito di Francesca e fratello di Paolo. Questa storia d’amore venne immortalata da Dante Alighieri nella Divina Commedia ( V Canto, Inferno ). Su richiesta è possibile percorrere il “Tour dell’amore” circondati dalla magica e romantica atmosfera del castello. Al tramonto, una guida privata vi condurrà all’interno della fortezza e vi farà percorrere le medioevali vie di pattugliamento. A coronare la serata, cena a lume di candela nel ristorante del centro storico di Gradara.

 

Giorno 8: Partenza

Prima colazione, e partenza per Firenze. Restituzione della vettura presso la Stazione Centrale di Firenze. 

Escursioni consigliate


Tariffe (quota pacchetto a persona)


Supplementi

 IL PACCHETTO NON INCLUDE:

 

·         Biglietto aereo e tasse aeroportuali

·    Servizio navetta, bevande, pasti, parcheggio, biglietti d’entrata e qualsiasi cosa che non sia espresso nella sezione “ Il Pacchetto Comprende “.